+39 080 4782201

“Pagine scelte”, progetto di lettura condivisa

copertina web

Questa settimana la lettura scelta è:

William Shakespeare (1564 – 1616) da "Il Mercante di Venezia"

Monologo di Shylock (Atto III – Scena I)

Salerio –

Beh, se proprio dovesse venir meno
a questo impegno, tu, sono sicuro
che non ti vorrai prender la sua carne.
Che cosa ne faresti?

Shylock -

Esca per pesci!
E se non servirà a nutrir nient'altro,
servirà a nutrir la mia vendetta.
M'ha sempre maltrattato come un cane,
m'ha fatto perdere mezzo milione;
ha riso alle mie perdite,
ha sghignazzato sopra i miei guadagni,
ha offeso ed oltraggiato la mia razza,
m'ha sempre ostacolato negli affari,
m'ha raffreddato tutte le amicizie,
e m'ha scaldato contro i miei nemici.
E ciò perché? Perché sono giudeo.
Non ha occhi un giudeo?
Un giudeo non ha mani, organi, membra,
sensi, affetti, passioni,
non s'alimenta dello stesso cibo,
non si ferisce con le stesse armi,
non è soggetto agli stessi malanni,
curato con le stesse medicine,
estate e inverno non son caldi e freddi
per un giudeo come per un cristiano?
Se ci pungete, non facciamo sangue?
Non moriamo se voi ci avvelenate?
Dunque, se ci offendete e maltrattate,
non dovremmo pensare a vendicarci?
Se siamo uguali a voi per tutto il resto,
vogliamo assomigliarvi pure in questo!
Se un cristiano è oltraggiato da un ebreo,
qual è la sua virtù di tolleranza?
L'immediata vendetta! Onde un ebreo,
nel sentirsi oltraggiato da un cristiano,
come può dimostrarsi tollerante
se non, sul suo esempio, vendicandosi?
Io non faccio che mettere a profitto
la villania che m'insegnate voi;
e sarà ben difficile per me
rimanere al disotto dei maestri.

PROGETTO:

“Pagine scelte” è un’idea condivisa con gli studenti della biblioteca Sant’Agostino “Padre Tommaso Autiero”.

Chiunque può partecipare inviando una pagina letta e particolarmente amata, insieme con il  frontespizio del libro dal quale è tratta, eventualmente con poche righe di motivazione della scelta o commento, all’indirizzo: paginescelte@santagostinoriabilitazione.it

Sarà pubblicata nelle pagine Facebook “I ragazzi della biblioteca Sant’Agostino” e “Istituto Sant’Agostino”, oltre che nel sito www.santagostinoriabilitazione.it

 

 

NEWS
CONTATTI

ISTITUTO S. AGOSTINO
Presidio di Riabilitazione

Corso Roma, 130
70016 Noicàttaro (Ba)
T. +39 080 4782201
F. +39 080 4786140
info@santagostinoriabilitazione.it

PEC: istituto@pec.santagostinoriabilitazione.it

P.IVA 01258040631

PRIVACY

CARTA DEI SERVIZI